© 2008 . 2018 GliArchitettiAssociati . via Guidiccioni 111 .  55100 . Lucca . IT . p.iva 02122940469 . info@studiogaa.com

  • Facebook
  • Instagram

SULLE NUVOLE

Affacciato sui tetti di Lucca, al quarto ed ultimo piano di un’importante residenza nel centro storico della città, si trova un appartamento nel quale la luce permea ogni angolo e lo sguardo è lasciato libero di correre indisturbato.

Si accede alla zona giorno, comprendente il soggiorno e la zona pranzo, caratterizzata dalla presenza di mobili progettati su misura e dall’elemento massiccio del camino realizzato con materiali tipici dell’architettura locale (la pietra ed il ferro), reinterpretati però in chiave contemporanea.

La particolare geometria del tetto di copertura, realizzata con travi in castagno è stata riportata alla luce eliminando il controsoffitto che le celava ed il loro recupero è stato guidato dalla volontà di lasciare visibili i marchi, le venture e le imperfezioni degli elementi lignei, figli del tempo e del vissuto.

Sul soggiorno affaccia un soppalco, accessibile attraverso una scala in ferro dal design leggero ed attuale, sul quale trova spazio una libreria incassata che costituisce il portale di ingresso alla zona lounge e relax ricavata nel sottotetto.

La zona notte, separata dal resto dell’appartamento da porte in legno a doppio battente con classico motivo ‘alla toscana’, salvate ed integrate nel progetto, si colloca nel cuore dell’appartamento. Se ad ovest trova spazio il mondo dell’adolescente di famiglia, con servizi dedicati ed una zona soppalcata che accoglie il letto, ad est, attraverso una lunga stanza armadi, si accede alla camera padronale illuminata da nient’altro che la luna. 

Anche gli impianti sono stati pensati ed integrati nello spazio progettato: il riscaldamento è a pavimento ed il condizionamento è celato dal controsoffitto.

 

ON THE CLOUDS

Overlooking the roofs of Lucca, on the fourth and last floor of an important residence in the historic center of the city, there is an apartment where the light permeates every corner and the gaze is left free to run undisturbed.

You access the living area, that includes the family room and the dining area, characterized by the presence of custom-designed furniture and the massive fireplace element made with typical materials of local architecture (stone and iron), but reinterpreted in a contemporary way .

The particular geometry of the roof, made with chestnut beams, has been brought to light by eliminating the false ceiling that hid them and their recovery was driven by the desire to leave the flaws, the ventures and the imperfections of the wooden elements visible, as the result of time passing.

On the living room there is a mezzanine, accessible through an iron staircase with a light and modern design, on which there is a built-in bookcase that constitutes the entrance portal to the lounge and relaxation area created in the attic.

The sleeping area, separated from the rest of the apartment by double-hinged wooden doors with classic 'Tuscan' motif, saved and integrated into the project, is located in the heart of the apartment. If the world of the teenager of the family finds space in the west wing, with dedicated services and a loft area that welcomes the bed, to the east end, through a long walk-in closet room, you access the master bedroom lit by nothing but the moon.

Even the systems, have been designed and integrated into the planned space: the heating is on the floor and the conditioning is concealed by the false ceiling.